Corpo Bandistico Pandino

Corpo Bandistico di Pandino

La nostra storia

Il Corpo Bandistico di Pandino iniziò la sua attività nel 1927 sotto gli auspici della "Pro Pandino", un'associazione di privati cittadini. Nel corso della "Mostra Campionaria" del 1928, si tenne nel Castello di Pandino una pesca di beneficenza che permise l'acquisto di 40 strumenti e delle divise. La banda, allora municipale mentre oggi è del tutto autonoma, iniziò ad operare con piena capacità esecutiva sotto la presidenza del sig. Pierino Stroppa. La sede era una delle magnifiche sale dello storico Castello Visconteo (XIV secolo). Il primo direttore, insegnante ma anche animatore del complesso, fu il Maestro Francesco Caccialanza di Lodi, coadiuvato dal vice direttore sig. Guido Macchini. Seguirono poi i maestri: Carlo Bragonzi, Ernesto Merlini, Bonifacio Florio, Guido Aber e, in particolare, Antonio Monti che ha diretto la Banda per oltre venti anni. Nell'aprile del 1929, il Corpo Bandistico, vinse la medaglia d'oro al concorso nazionale di Bande tenutosi a Cremona. Nel 1931 partecipò al concorso bandistico svoltosi a Crema riportando il primo premio assoluto; nel 1957 ottenne il terzo premio al Concorso di Casaletto Ceredano.

La risonanza di questi successi raggiunse tutto il circondario e la Banda cominciò ad estendere la sua attività ai Comuni limitrofi e a molti altri più lontani, in occasione di festività, manifestazioni e ricorrenze religiose, civili e militari. Dal 1943 al 1945 ci fu un'interruzione dell'attività a causa degli eventi bellici. La ripresa fu però pronta e da allora è stato un continuo crescendo fino ai nostri giorni.
Nei primi anni '90 il Corpo Bandistico di Pandino ha partecipato alla registrazione di alcune trasmissioni televisive tra cui una puntata di "Cascina Vianello" con Raimondo Vianello e Sandra Mondaini. Nel mese di marzo 2004 ha preso parte alle riprese del film "La Febbre" girato a Cremona e con protagonista Fabio Volo e Cochi Ponzoni.

Dal mese di febbraio del 1999 il Corpo Bandistico è diretto dal maestro Marco Pozzi. L'arrivo del nuovo maestro ha dato un rinnovato stimolo ed impulso alla scuola di musica della Banda, sempre più attiva e frequentata, con insegnanti qualificati per ogni sezione.

Nel settembre del 1999 il Corpo Bandistico di Pandino ha inciso il brano "Jingle Bells", inserito nel CD "Le più belle melodie del Natale" distribuito nel dicembre dello stesso anno dal quotidiano "La Provincia" di Cremona.

Nel mese di gennaio 2004, il Corpo Bandistico di Pandino, assieme alla Banda di Agnadello, ha organizzato il primo stage di perfezionamento con il maestro Daniele Carnevali.

Nel mese di maggio del 2005 viene pubblicato il primo CD interamente registrato dal Corpo Bandistico dal titolo "The Sound of Pandino". Il CD contiene nove brani registrati dal vivo nel corso delle esibizioni tenutesi nella stagione concertistica 2004.

Sempre nel 2005, al Concorso Nazionale per giovani esecutori "Enrico Arisi" di Vescovato (CR), due allievi della scuola di musica del Corpo Bandistico di Pandino si sono classificati al primo e al terzo posto nella sezione Tromba-Ottoni e al terzo posto nella sezione musica d'assieme.

Nel 2008 il gruppo di percussionisti del Corpo Bandistico di Pandino si è classificato al primo posto assoluto al IV Concorso Nazionale di musica leggera "Città di Crema"; nella terza edizione della stessa manifestazione aveva ottenuto il terzo posto.

Nel 2008 il Corpo Bandistico di Pandino partecipa alla decima edizione del Concorso Internazionale "Flicorno d'oro" di Riva del Garda ottenendo un buon punteggio.

I successi degli allievi del Corpo Bandistico non sono finiti. Nell'aprile 2009 il trio di corni della classe del Maestro Marco Pozzi, formato da allievi di otto anni, si è classificato al quinto posto nella categoria musica d'insieme ed ha vinto il premio speciale della giuria per gli insiemi di ottoni al Concorso Nazionale "Enrico Arisi" di Vescovato (CR).

Nel mese di marzo 2009 un nuovo corso di perfezionamento ha visto come protagonista il maestro Paolo Belloli.

Sempre in marzo ha partecipato alla registrazione del nuovo CD comprendente brani incisi da diverse bande aderenti al Coordinamento Bande della provincia di Cremona.

In ottobre 2009 il Corpo Bandistico è stato insignito dalle autorità locali del titolo di ambasciatore di Pandino nel mondo.

È del giugno 2012 il secondo cd interamente registrato dal vivo dal Corpo Bandistico di Pandino, dal titolo "Rapsodia", presentato durante i festeggiamenti per l'85 anniversario di fondazione.

La formazione può vantare collaborazioni artistiche con artisti famosi e stimati quali: l'attore Carlo Rivolta, la soprano spagnola Olatz Gorrotzategi, il Coro Lirico Ponchielli-Vertova di Cremona.

Dal 1997 il Corpo Bandistico di Pandino è associato al Coordinamento Bande della provincia di Cremona e dal 2011 all'Associazione Bergamasca Bande Musicali.

© Copyright 2011 - Corpo Bandistico di Pandino (CR) - Via Circonvallazione B, 3/A - cel. 340.0774481 - info@bandapandino.it